0

Il potere terapeutico del brodo

Feb 20, 2024 | Salute e benessere

Un elisir immancabile, una storia di tradizioni orientali, un’ottima routine per la tua tavola d’inverno. 

Nella tradizione orientale è estremamente diffuso bere del brodo di verdure prima di mangiare. Questa utilissima abitudine prepara lo stomaco al cibo e, con gli ingredienti giusti, lo alcalinizza.
Consideriamo poi il potere dell’acqua che amplifica istantaneamente l’energia degli alimenti per poi veicolarla negli organi.
Viviamo in un mondo estremamente Yang, di eccessiva contrazione e pressione e tutto questo crea disturbi a mente e stato d’animo e di riflesso al corpo ed organi, fino a provocare depositi anomali quali cisti e fibromi.

Se ci abituassimo a bere giornalmente brodi “curativi” saremmo molto facilitati quanto meno nel ridurre la tensione.

Ad esempio il brodo di verdure dolci è perfetto a questo scopo.
Si prepara portando a ebollizione 6 tazze d’acqua ed aggiungendo a quel punto mezza tazza per ogni tipo di verdura: carota, zucca, cipolla e cavolo verza.
Si lascia bollire per circa 20 minuti e si beve il brodo ancora caldo.

Brodi con rape o daikon e funghi shiitake hanno il potere di aiutare lo scioglimento dei grassi in profondità e sono estremamente utili innanzitutto come prevenzione.
Sorge spontanea quindi una riflessione sull’esigenza imprescindibile di ridurre questo stato iper yang di contrazione che genera ansia, paura e uno stato di “affollamento mentale” che influisce direttamente su stomaco e pancreas.

I funghi shiitake ad esempio, hanno un potere terapeutico assodato (anche come antitumorali) nel ridurre l ipertensione e possono essere facilmente aggiunti a brodi e zuppe in sinergia con daikon, rape e rapanelli amplificandone la qualità di “sciogligrassi”.

Trovate di seguito un paio di ricette molto utili prima, specialmente dopo le feste e dove si sa che qualche sgarro c’è stato!

Decotto di shiitake
Utile per ipertensione
Portare a ebollizione una tazza d’acqua con un fungo shiitake precedentemente tenuto a bagno in acqua fredda per 20 minuti.
Cuocere per 5 minuti e bere caldo aggiungendo a piacere un filo di tamari.

Bevanda di carote e daikon
Utile per ipertensione
Mettere a bagno un fungo shiitake in acqua fredda per circa 20 minuti.
Scolarlo e cuocerlo in una grossa tazza d’acqua bollente per circa 5 minuti aggiungendo dopo 2 minuti un quarto di tazza di daikon (o rapa) ed altrettanta carota grattugiati.
Servire caldo aggiungendo a piacere un filo di tamari.

Provate, scaldatevi e amatevi.

A cura di:

Paola Sassi (@nutrimentovero)
Paola Sassi (@nutrimentovero)

Based in Milan

Pubblicista/operatore olistico nutrizionale, alimentazione e coaching